Seleziona una pagina

Cooking-Glove-128 BUSSOLANO

  • Farina bianca 250 gr
  • Zucchero 70 gr
  • Burro 70 gr
  • Uova 1
  • Lievito per dolci ½ bustina
  • Marsala secco 2 cucchiai
  • Scorza di limone grattugiata
  • Vanillina

Impastate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto piuttosto sodo. Imburrate e infarinate una teglia e disponetevi l’impasto dandogli una forma a S. Pennellate la superficie con un po’ di latte e spargetevi sopra dello zucchero in granella. Cuocete a 170° per 30 minuti.

Il Bussolano era il dolce tipico delle classi popolari. E’ una ciambella asciutta che, nella versione classica, era anche durissima, perché non esisteva il lievito chimico, che oggi aggiunge un po’ di morbidezza. Proprio a causa della sua durezza si mangiava sempre accompagnato con il vino, spesso inzuppato nel vino stesso. La forma può essere a ciambella classica col buco oppure a panetto rettangolare.