Seleziona una pagina

Cooking-Glove-128 Cotechino Con Lenticchie

  • Cotechino kg 1,5
  • Lenticchie 500 gr
  • Cipolla 1
  • Aglio, sale e pepe
  • Passata di pomodoro

Già la notte precedente, mettete a bagno le lenticchie. Lessate in acqua bollente il cotechino, badando di forarlo prima, con una forchetta, perché non si rompa.
A parte, lessate le lenticchie in acqua salata; scolatele cotte al dente, poi mettetele in una padella e cucinatele con l’olio, l’aglio e la passata di pomodoro; regolate di sale e pepe, poi servite il cotechino caldo, affettato e contornato dalle lenticchie.
Varianti: Alle lenticchie, c’è chi usa aggiungere cipolla affettata o tritata e peperoncino piccante a piacere

Il Cotechino è un salume ottenuto da una miscela di carni suine selezionate e cotenna di maiale, delicatamente aromatizzate con cannella, chiodi di garofano, noce moscata e vino, e condite con sale e pepe come vuole l’antica tradizione. Per insaccare l’impasto si utilizza il budello chiuso con una legatura alle estremità. In commercio è possibile trovarlo fresco o precotto. In entrambi i casi è necessario farlo bollire, prima di servirlo in tavola.