Il 29, 30 e 31 Gennaio nella cultura popolare sono conosciuti come i giorni della Merla. Ad essi (ma non sempre è così) coincidono i giorni più freddi dell’anno. Ma da dove deriva questo nome?

In realtà le spiegazioni o per meglio dire le origine di tale appellativo sono almeno due.

 La prima parla di un cannone chiamato appunto “La Merla” a cui si doveva far attraversare il Po, fiume tanto caro a noi mantovani. E per compiere tale impresa si aspettarono proprio gli ultimi giorni di Gennaio quando il fiume si presentò completamente gelato, consentendo appunto il transito del cannone da una riva all’altra.

L’altra spiegazione riguardo il nome ha un’origine decisamente più romantica e fiabesca. Sembra infatti che un tempo vi fosse una merla dal bellissimo piumaggio bianco che veniva costantemente strapazzata da Gennaio, mese freddo e scuro, caratteristico anche della nostra provincia mantovana. Un anno, la merla, stanca delle continue persecuzioni, decise di fare provviste di cibo così da non dover uscire dal proprio riparo per tutto il mese di Gennaio che a quel tempo contava solo 28 giorni. Arrivati quindi all’ultimo giorno del mese, la merla, pensando di aver sconfitto Gennaio, uscì dal nido iniziando a cantare per schernirlo. Ma la reazione di Gennaio non si fece attendere: chiese infatti in prestito 3 giorni a Febbraio, e, una volta ottenuti sfogò tutta la sua ira a suon di neve, pioggia e vento gelido. La povera merla, presa alla sprovvista, non poté far altro che ripararsi in un comignolo, dal quale emerse dopo i 3 giorni tempestosi con le piume annerite a causa della fuliggine.

Per non farvi trovare impreparati al freddo di questi giorni vi suggeriamo di accompagnare queste serate gelide con un buon distillato o un vino da meditazione dei nostri associati, magari davanti ad un bel fuoco del caminetto.

Scopri gli altri articoli della strada dei vini e sapori mantovani

A Natale regala un buon vino mantovano!

A Natale regala un buon vino mantovano!

Le festività natalizie sono ormai alle porte e come ogni anno si presenta il solito dilemma: cosa posso regalare?   Un valido aiuto può essere rappresentato ancora una volta dal mondo enologico. Regalare un buon vino infatti si addice a tutte quelle situazioni,...

leggi tutto
Castagne e novello, le origini della tradizione Mantovana

Castagne e novello, le origini della tradizione Mantovana

  Castagne e novello, le origini della tradizione Mantovana Quest'anno il meteo è perfetto per vino novello e castagne. La vendemmia è finita da poco e nelle campagne puntellate di vigneti si sente fortissimo l'odore di mosto, dolce e pungente al tempo stesso. È...

leggi tutto